WEBINAR GRATUITO

Scoprite come costruire un business case per il monitoraggio delle condizioni delle vostre pompe sommerse.

Come migliorare la strategia di manutenzione del laminatoio per nastri a caldo attraverso il monitoraggio delle condizioni

Indice dei contenuti

Ottimizzare le soste di manutenzione in un laminatoio a caldo è più facile a dirsi che a farsi. Iniziate con una serie di guasti in via di sviluppo che dovete correggere prima che si guastino, distribuiteli su un numero maggiore di impianti rispetto a quelli che avete il tempo di controllare e aggiungete una pressione per far ripartire la produzione il prima possibile: voilà, avete la struttura di un puzzle difficile che dovrete risolvere di nuovo ogni mese.

Per risolvere il puzzle, sono necessari tutti i pezzi

Per risolvere al meglio il puzzle della manutenzione dei laminatoi per nastri a caldo è necessario disporre di informazioni massime su ciò che sta accadendo ai vostri impianti, sia che si tratti di un cuscinetto a rulli che si degrada lentamente nel corso di diversi mesi, sia che il gioco di un accoppiamento di mandrini raggiunga livelli intollerabili nel giro di pochi giorni. Tutti questi dati vi permetteranno di determinare se un asset arriverà alla prossima fermata programmata, in modo da poter dare priorità al lavoro che deve essere fatto rispetto a quello che è bello fare.

Il monitoraggio delle condizioni può fornire i dati necessari

Ciò significa che, in qualità di manager dell'affidabilità, volete conoscere lo stato di salute dei vostri asset in qualsiasi momento. A soluzione di monitoraggio delle condizioni può aiutarvi in questo senso. Tecniche collaudate come analisi delle vibrazioni per i riduttori per avvolgitori e analisi dell'olio per i cuscinetti a rulli potrebbe fornirvi un flusso continuo di informazioni sullo stato attuale di ogni asset del vostro mulino, se l'ambiente difficile del mulino permettesse il posizionamento di sensori sugli asset stessi.



Problemi di raccolta dati in un laminatoio per nastri a caldo

Sfortunatamente, il calore estremo e l'acqua abbondante in un laminatoio a caldo danneggiano monitoraggio delle condizioni sensori. Di conseguenza, potreste trovarvi costretti a scendere a compromessi sulla disponibilità dei dati, riuscendo a raccogliere informazioni sulle condizioni dei vostri asset solo durante le soste di manutenzione programmate. Certo, è meglio di niente, ma non si è in grado di vedere gli sviluppi che si verificano nel frattempo, il che influisce sulla definizione delle priorità per la successiva fermata programmata e apre la possibilità di perdere i problemi che si sviluppano in tempi più brevi, con conseguenti tempi di inattività non pianificati.

Dai dati intermittenti al monitoraggio 24/7

Come si fa a ottenere il flusso continuo di informazioni necessario per ottimizzare la strategia di manutenzione del laminatoio per nastri a caldo quando l'installazione di sensori sui beni stessi non è una soluzione duratura? Una tecnica di monitoraggio delle condizioni chiamata analisi della firma di corrente del motore (MCSA) può essere d'aiuto.

MCSA è in grado di diagnosticare i problemi meccanici ed elettrici dei motori a induzione e delle apparecchiature azionate in CA analizzando i dati di corrente e tensione. Questa fonte di dati è ciò che distingue la tecnologia tra il calore e l'acqua del laminatoio a caldo: I sensori MCSA si installano nell'armadio di controllo del motore, anziché sull'impianto stesso, quindi l'ambiente difficile del laminatoio non è più un fattore di durata del sensore. Ciò significa che la raccolta continua di dati è di nuovo disponibile! L'ESA consente di creare un sistema di monitoraggio 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con la possibilità di rilevare guasti come un albero cardanico che sviluppa un gioco difettoso, che potrebbe passare da 0 a 100 nel giro di pochi giorni, cosa che sfuggirebbe se ci si affidasse a punti di dati intermittenti.

L'MCSA potrebbe fornire i pezzi mancanti nel puzzle dell'ottimizzazione della strategia di manutenzione del vostro laminatoio a caldo, ma poiché ogni laminatoio affronta le proprie sfide, assicuratevi di indagare quale tecnica di monitoraggio delle condizioni si adatta meglio alla vostra situazione. Per saperne di più sull'MCSA e su altri strumenti idonei tecniche di monitoraggio delle condizioni per un ambiente di laminazione a caldo, scaricate la nostra guida comparativa per i laminatoi per nastri a caldo qui sotto.

La guida al confronto del monitoraggio delle condizioni per i laminatoi per nastri a caldo

Scaricate la guida al confronto del monitoraggio delle condizioni per i laminatoi per nastri a caldo per scoprire qual è il metodo più adatto alla vostra azienda.

Questo e-book copre:

  • l'anatomia di un laminatoio per nastri a caldo
  • monitoraggio delle condizioni in un laminatoio per nastri a caldo
  • esempi di quando le diverse tecniche rileveranno guasti diversi
  • approfondimenti su energia e prestazioni

Compilate il modulo per scaricare l'e-book.

Oltre 30.000 professionisti di aziende industriali ricevono i nostri approfondimenti e le nostre best practice con cadenza mensile e trimestrale.

Selezionare l'annuncio per visualizzarlo.